SPAGHETTI INTEGRALI AL POMODORO🍅 🍝CON POLPETTE VEGAN

Processed with Moldiv

2015-10-25 16.42.26

“Lilly e il Vagabondo”, vi dice qualcosa? È un cartone animato della Disney con cui sono cresciuta. Indimenticabile, dolce e famosa☺ , la scena della cena a base di spaghetti 🍝 con le polpette. Questa scena è sempre stata una delle mie preferite, così ho deciso di riproporla in chiave vegan anche per i miei parenti onnivori, che non sapevano che fosse un piatto senza derivati animali. Mi sono divertita molto a vedere le loro espressioni sorprese e incredule quando gli ho detto che le polpette non erano di carne… Ma la soddisfazione più grande è stata sentire: “Però non pensavamo fossero così buone, dovresti rifarle”; Questi spaghetti sono un piatto unico della tradizione italoamericana, un piatto che in Italia non esiste ma all’estero è visto come il simbolo dell’italianità. Andando alla ricetta, ecco la mia versione rivisitata e vegan, adatta in particolar modo ai bambini 👶, sopratutto se celiaci o intolleranti al glutine, infatti le polpette sono senza glutine; le polpette possono essere anche un’alternativa mascherata per far apprezzare i legumi ai più piccini.

👉 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝

Per le polpette:

– 1 barattolo di lenticchie biologiche già cotte (io ho usato quelle della marca ecor)

– 300 gr fagioli borlotti biologici in boccia già cotti

– 1 pomodoro🍅

– 30 g di pastella (poco densa) fatta con farina di ceci e acqua

– 60 gr pan grattato senza glutine (io ho usato quello della marca KOILIA)

– prezzemolo q.b

– masala e curcuma q.b

– sale rosa q.b

Per gli Spaghetti al pomodoro🍅 🍝:

– spaghetti integrali o senza glutine (noi abbiamo fatto due versioni sia con che senza glutine)

– 1 o 2 bottigliette di salsa di pomodori ciliegino pronta in 5 minuti

– aglio, foglie di basilico e alloro aglio per aromatizzare

– curcuma e zenzero

– sale rosa e olio evo q.b

Preparazione🍴

Iniziamo con il preparare le polpette. Per una perfetta riuscita, senza rischiare che le polpette non si compattino, consiglio di preparare almeno due ore prima la pastella fatta con acqua, curcuma e farina di ceci. La dose di 30g è il peso della pastella una volta riposata in frigo. Per la dose di acqua e farina andate ad occhio, non sarà un problema, l’importante che non sia molto liquida, ma nemmeno troppo densa e pastosa. Altro accorgimento è far scolare per bene i legumi sempre qualche ora prima. Io per comodità ho usato quelli già cotti, ma se avete la possibilità e il tempo di cuocere quelli secchi o freschi tanto meglio. Passate almeno due ore, mettiamo dentro il bimby o in un qualsiasi frullatore, i legumi scolati, il pomodoro, il prezzemolo, il masala e un pizzico di sale. Frulliamo il tutto finemente. A questo punto, mettiamo il composto ottenuto in una ciotola a cui aggiungeremo la pastella e il pangrattato. Mescolare fino ad ottenere una palla bella soda. Realizziamo delle polpette sferiche e facciamolo riposare in frigo almeno 30 minuti. Per la cottura potete friggerle o cuocerle in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa.

Processed with Moldiv

Processed with Moldiv

Per la salsa di pomodoro 🍅  io uso quella in bottiglietta di pomodorini ciliegino pronta in 5 minuti per comodità. Voi potete usare quella che più preferite. Procedete con la cottura della salsa, aggiungendo aromi e spezie. A cottura quasi ultimata tuffateci le polpette precedentemente cotte e fredde. Saltate in padella per altri 5 minuti.

Una volta pronte le polpette al sugo, procedere con la cottura degli spaghetti.

Processed with Moldiv

Adesso che abbiamo tutto pronto possiamo condire i nostri spaghetti integrali con il sugo e con le polpette vegetali.

📒 Note

– Ricordate che il riposo per i legumi, che siano quelli già cotti in latta o freschi è necessario. Stessa cosa per la pastella di farina di ceci.

– Per le polpette potete anche usare del pan grattato normale; io ho usato quello senza glutine poiché mi piace questo della marca KOILIA, rende bene in molte preparazioni e lo uso spesso anche perché cerco di equilibrare la mia alimentazione con poco glutine.

– Per gli spaghetti abbiamo usato quelli della marca misura anche per la versione senza glutine.

🌱The Happy Rabbit🐰

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...