CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO🍫FONDENTE

Processed with Moldiv

Per gli amanti del fondente e non, ecco una crema al cioccolato 🍫 golosissima 😋ottima per farcire torte alla crema o crostate .

‪#‎fondente‬ ‪#‎cioccolato‬ ‪#‎cremapasticcera‬ ‪#‎glutenfree‬ ‪#‎torte‬ ‪#‎vegan‬‪#‎compleanno‬

👉 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝

– Ingredienti:

– 515 gr di latte di riso,soia o miglio

– 55 g di amido di mais

– 65 g di zucchero tipo
mascobado (di canna integrale)

– 2 cucchiaini di cacao amaro

– 25 g di cioccolato fondente (io ho usato quello con fave di cacao di altromercato)

🍴 Preparazione

1. Iniziamo polverizzando lo zucchero Mascobado. Inserirlo nel boccale a velocità 7 per 20 secondi.

2. Unire tutti gli altri ingredienti, eccetto il cioccolato e cuocere per sette minuti a 90° vel. 4;

3. Aggiungere ora il cioccolato fondente e mescolare altri 10 secondi vel. 4.

4. Versare la crema in una ciotolina di vetro e lasciare raffreddare prima di usarla.

📒 Note

⚠️ Questa crema è adatta per farcire torte, poichè ha una consistenza morbida che personalmente mi piace. Se ritenete che la consistenza sia troppo “liquida” o dovete impiegarla per farcire dolci dove è richiesta una crema più compatta e corposa come nel ripieno dei bignè, crostate o dei CANNOLI SICILIANI VEGAN aumentate la dose di amido di mais a 70 gr.

– Per chi non possiede il bimby è possibile realizzare la crema nel metodo classico sciogliendo a freddo in un pentolino amido, zucchero Mascobado (tritato), cacao, e cioccolato fondente (anch’esso tritato finemente) con il latte vegetale. Seguire poi con la cottura sul fuoco, mescolando continuamente per 10 minuti circa finché la crema non comincia ad addensarsi. Versare la crema in una ciotolina di vetro e lasciare raffreddare prima di usarla.

🌱The Happy Rabbit🐰

Annunci

9 thoughts on “CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO🍫FONDENTE

  1. Il tuo post mi ha ricordato un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno é festa, ogni giorno é Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...