HEALTHY MANGO, ORANGE AND BANANA JUICE

IMG_2931.JPG

Un modo delizioso e sano per iniziare la giornata? Questo succo con mango, arancia 🍊, banana 🍌 e semi di chia. È fresco, super facile e pronto in pochi minuti.

👉🏻 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝

– 1 mango

– 2-3 arance

– 1½ banana

– 1 cucchiai di semi di chia

– un pezzetto di zenzero (facoltativo)
🍴 Preparazione

1. Lavate e mondate il mango, le arance 🍊e lo zenzero.

2. Sbucciate le arance (ricavandone poi il succo) e la banana. Tagliate a tocchetti la frutta e lo zenzero in modo tale da poter essere inseriti con facilità.

3. Azionate il vostro estrattore e a poco a poco, inserite prima le banane, seguite dal mango, succo d’arancia e infine aggiungete lo zenzero.

4. Non appena pronto aggiungete i semi di chia e mescolate. Se desiderate, potete anche aggiungere dei cubetti di ghiaccio sul momento.

5. Il vostro succo è pronto 🍹!

📒 Note

– La banana una volta inserita nell’estrattore verrà estratta come polpa non come succo quindi ogni volta che preparate un succo che la contiene ricordatevi di inserirla per prima tra gli ingredienti in modo tale da estrarla dal beccuccio che solitamente ha la funzione di scarto.

– Questo succo può diventare la base di un ottimo smoothie (frullato di frutta). Basterà aggiungere del latte vegetale (mandorla o cocco) e dei cubetti di ghiaccio nel frullatore insieme alla frutta invece di usare l’estrattore.

– Abbiate cura di lavare bene frutta, verdura, tuberi e radici poiché andranno inserite con tutta la buccia. Non si butta “niente” per realizzazione di un succo. Io di solito uso il bicarbonato, ne aggiungo un cucchiaio per litro di acqua. Lascio in immersione frutta e verdura per 15 minuti. Risciacquate sempre molto bene e, se occorre, spazzolatela – e asciugatela.

– Consiglio di preparare il succo la mattina e berlo entro fine giornata (max 13-14h) sennò perde ogni beneficio e il sapore si altera.

– 🌱The Happy Rabbit🐰 –

Annunci

3 thoughts on “HEALTHY MANGO, ORANGE AND BANANA JUICE

    1. Per scegliere buon mango la prima cosa da fare è toccare con mano la consistenza del frutto stesso. In base al nostro tatto puoi capire lo stato della maturazione del frutto. Se non conti di mangiarlo subito, scegli un mango che non sia duro ma nemmeno morbido in modo che a casa potrà maturare ancora. Prendi quello più polposo e arrotondato e quello che ha una buccia sulla tonalità del rosso o dell’arancione. Anche se sulla buccia sono presenti dei puntini marroni questi sono assolutamente normali.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...