SMOOTHIES: COSA SONO E COME SI PREPARANO

Processed with MOLDIV
Smoothie con albicocche, mango, banane (surgelate), semi di chia + latte di miglio + ghiaccio 
Molte persone (amici e parenti compresi) vedendo sui vari social di The Happy Rabbit  e anche qui sul blog le foto di ogni smoothie sempre diverso mi hanno chiesto cosa fosse questa bevanda dal nome strano. Dunque ecco cosa c’è da sapere. Il nome viene dall’inglese che indica semplicemente una bevanda a base di frutta (o anche verdura). Si chiama così perchè smooth vuol dire “leggero” ; la sua consistenza è abbastanza densa e la presenza del ghiaccio garantisce che sia freddo ma non gelato. Molti mi chiedono: “Ma allora è un semplice frullato?” Non esattamente, poiché il frullato è più liquido e contiene SEMPRE latte o gelato, lo smoothie è più cremoso e non contiene mai il gelato, però può contenere latte e spesso yogurt bianco vegetale che in ogni caso sono facoltativi.

Solitamente per preparare gli smoothies 🍹 serve:

  • un frullatore o bimby
  • frutta fresca
  • ghiaccio


Se non avete frutta fresca potete usare quella surgelata evitando di mettere il ghiaccio , oppure mettere solamente 1 o 2 banane piccole surgelate (che daranno al vostro smoothie la giusta cremosità) unite al resto della frutta fresca di vostro piacimento.
 



Non c’è un modo corretto per preparare gli smoothies, a mio avviso è tutta una questione di cremosità. Per me è una bevanda fantastica che la si chiami frullato, smoothie o come si voglia, ma deve necessariamente essere ben fredda.

Io solitamente li preparo in questo modo:

  • 1 o 2 banane piccole 🍌(secondo i gusti e precedentemente tagliate a tocchetti e surgelate)
  • Frutta fresca q.b 🍒🍑🍓
  • 1 bicchiere di latte vegetale o yogurt di soia
  • Cubetti di ghiaccio ❄️ q.b (facoltativi)

Smoothie con ciliegie, frutti di bosco, banane (surgelate), semi di chia + latte vegetale di miglio + ghiaccio
La cosa divertente e che potete prepararli con tutto quello che di fresco avete in casa, adattandoli alle vostre esigenze e ad ogni momento della giornata. Ad esempio se volete impiegarli per colazione o magari pre o post allenamento vi servirà un qualcosa che via dia energia per ciò io farei uno smoothie con le banane come base, aggiungendo poi frutti freschi esotici come mango, papaya, ananas 🍍o altri ricchi di vitamine come le albicocche, pesche🍑, fragole 🍓,
ciliegie 🍒, kiwi 🥝, melone🍈 ecc..



Se in invece volete renderlo proteico, per esempio, adatto a sostituire un pasto, che con il caldo estivo imminente si sa, ci lascia poca voglia di cucinare, aggiungete della frutta secca (anacardi, mandorle … ) o dei semi di chia con una parte di latte o yogurt.




Per gli smoothie di verdura 🥒 invece io consiglio di affidarsi direttamente ad un estrattore, quindi di fare un bel succo. A mio avviso grazie ad un buon estrattore si ottiene un ottimo succo che mantiene intatti tutti gli enzimi e le vitamine della verdura. Anche a livello digestivo è preferibile quest’ultimo.Vedi Succo green detox.

Mi sembra di aver detto tutto quello che c’era da sapere sugli smoothies, adesso tocca a voi, date spazio alla fantasia e alla creatività e godetevi questa fresca e gustosa bevanda.

🌱The Happy Rabbit 🐰

HEALTHY MANGO, ORANGE AND BANANA JUICE

IMG_2931.JPG

Un modo delizioso e sano per iniziare la giornata? Questo succo con mango, arancia 🍊, banana 🍌 e semi di chia. È fresco, super facile e pronto in pochi minuti.

👉🏻 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝

– 1 mango

– 2-3 arance

– 1½ banana

– 1 cucchiai di semi di chia

– un pezzetto di zenzero (facoltativo)
🍴 Preparazione

1. Lavate e mondate il mango, le arance 🍊e lo zenzero.

2. Sbucciate le arance (ricavandone poi il succo) e la banana. Tagliate a tocchetti la frutta e lo zenzero in modo tale da poter essere inseriti con facilità.

3. Azionate il vostro estrattore e a poco a poco, inserite prima le banane, seguite dal mango, succo d’arancia e infine aggiungete lo zenzero.

4. Non appena pronto aggiungete i semi di chia e mescolate. Se desiderate, potete anche aggiungere dei cubetti di ghiaccio sul momento.

5. Il vostro succo è pronto 🍹!

📒 Note

– La banana una volta inserita nell’estrattore verrà estratta come polpa non come succo quindi ogni volta che preparate un succo che la contiene ricordatevi di inserirla per prima tra gli ingredienti in modo tale da estrarla dal beccuccio che solitamente ha la funzione di scarto.

– Questo succo può diventare la base di un ottimo smoothie (frullato di frutta). Basterà aggiungere del latte vegetale (mandorla o cocco) e dei cubetti di ghiaccio nel frullatore insieme alla frutta invece di usare l’estrattore.

– Abbiate cura di lavare bene frutta, verdura, tuberi e radici poiché andranno inserite con tutta la buccia. Non si butta “niente” per realizzazione di un succo. Io di solito uso il bicarbonato, ne aggiungo un cucchiaio per litro di acqua. Lascio in immersione frutta e verdura per 15 minuti. Risciacquate sempre molto bene e, se occorre, spazzolatela – e asciugatela.

– Consiglio di preparare il succo la mattina e berlo entro fine giornata (max 13-14h) sennò perde ogni beneficio e il sapore si altera.

– 🌱The Happy Rabbit🐰 –

SUCCO DI MELA🍎 CETRIOLO 🥒 CAROTA 🥕 E LIMONE 🍋

IMG_1831.JPG

Un gustoso succo a base di mela, cetriolo, carota e limone 🍋. È delizioso, leggero, fresco e nutriente ottimo per la colazione o negli spuntini. Io lo prendo proprio a colazione con l’aggiunta di due fette biscottate senza glutine e marmellata ai mirtilli. È ricco di fibre (presenti nella mela 🍏) e contiene la pectina, entrambi questi componenti aiutano ad eliminare le sostanze tossiche. Il cetriolo è molto ricco di acqua e, quindi, aiuta la diuresi, grazie alle sue proprietà depurative e antinfiammatorie. Le carote sono ricche di componenti importanti come: sali minerali quali potassio, ferro, calcio, magnesio e vitamine come la C, D, E, B2 e B6.
I benefici del limone sono dati invece principalmente dall’acido citrico, e dalla vitamina C che conferisce al limone proprietà antiossidanti,depurative e riequilibranti per l’intestino.
Non vi resta che provarlo 😉.

👉🏻 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝

– 2 mele 🍎

– 1 cetriolo 🥒

– 4 carote 🥕

– un pezzetto di limone 🍋 (facoltativo)
🍴 Preparazione

1. Lavate e mondate le mele 🍏, il cetriolo 🥒, le carote 🥕 e il limone 🍋 (senza pelarlo).

2. Tagliate a tocchetti la frutta, le verdure e il limone in modo tale da poter essere inseriti con facilità.

3. Azionate il vostro estrattore e a poco a poco, inserite prima le carote, seguite dal cetriolo e infine aggiungete le mele e il limone.

4. Non appena pronto, se desiderate, potete anche aggiungere dei cubetti di ghiaccio sul momento.

5. Il vostro succo è pronto 🍹!

Processed with MOLDIV

📒 Note

– Abbiate cura di lavare bene frutta, verdura, tuberi e radici poiché andranno inserite con tutta la buccia. Non si butta “niente” per realizzazione di un succo. Io di solito uso il bicarbonato, ne aggiungo un cucchiaio per litro di acqua. Lascio in immersione frutta e verdura per 15 minuti. Risciacquate sempre molto bene e, se occorre, spazzolatela – e asciugatela.

– Consiglio di preparare il succo la mattina e berlo entro fine giornata (max 13-14h) sennò perde ogni beneficio e il sapore si altera.

– 🌱The Happy Rabbit🐰 –

DETOX BREAKFAST 🍎JUICE 🍊


Un gustoso succo a base di mele, arance, topinambur e zenzero efficace se si sta seguendo una dieta disintosicante e depurativa post Natale. È ricco di fibre (presenti nella mela 🍏) e contiene la pectina, entrambi questi componenti aiutano ad eliminare le sostanze tossiche; le arance 🍊 sono un’ottima fonte di acido citrico che, una volta nell’organismo, abbassa il pH, cioè l’acidità, migliora i processi digestivi, riduce la glicemia e aiuta a conservare attivo il metabolismo. Esse sono anche drenanti, depurative e antinfiammatorie, saziano, appiattiscono la pancia e ti aiutano a controllare la fame; 
il topinambur è utile alla disintossicazione del corpo a livello cellulare; È ricco di minerali quali il ferro, manganese, calcio, magnesio, potassio, fosforo, sodio. Aumenta la resistenza del corpo e le difese immunitarie. Il Topinambur accelera il metabolismo e può essere utile in caso di obesità o disturbi del tratto gastrointestinale. Nonostante sia un tubero è ideale per i diabetici in quanto ha capacità di ridurre i livelli di zuccheri nel sangue. 

👉🏻 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝
– 3 mele 🍎 
– 3 arance 🍊 
– 3 pezzi di topinambur 

– un pezzetto di zenzero 

🍴 Preparazione

1. Lavate e mondate le mele 🍏, le arance 🍊, il topinambur (senza pelarlo) e lo zenzero.
2. Tagliate a tocchetti la frutta, il tubero e la radice di zenzero in modo tale da poter essere inserita con facilità. 

3. Azionate il vostro estrattore e a poco a poco, inserite prima le mele, seguite dalle arance e infine aggiungete il topinambur e lo zenzero.

4. Non appena pronto, se desiderate, potete anche aggiungere dei cubetti di ghiaccio sul momento.

5. Il vostro succo green è pronto 🍹! 

📒 Note

– Abbiate cura di lavare bene frutta, verdura, tuberi e radici poiché andranno inserite con tutta la buccia. Non si butta “niente” per realizzazione di un succo. Io di solito uso il bicarbonato, ne aggiungo un cucchiaio per litro di acqua. Lascio in immersione frutta e verdura per 15 minuti. Risciacquate sempre molto bene e, se occorre, spazzolatela – e asciugatela.
– Consiglio di preparare il succo la mattina e berlo entro fine giornata (max 13-14h) sennò perde ogni beneficio e il sapore si altera.

– 🌱The Happy Rabbit🐰 –

SUCCO GREEN DETOX (CON MELA 🍏, CETRIOLO E LATTUGA ROMANA)

2016-09-17 10.21.09.jpg

Ultimamente si sente molto parlare dei benefici apportati dai succhi detox, che siano “green” (verdi), alla frutta o mixati con frutta e verdura. Il succo che vi propongo è a base di mela 🍏, cetriolo e lattuga.

La mela 🍏 contiene molte fibre e contiene la pectina, entrambi questi componenti aiutano ad eliminare le sostanze tossiche, in particolare aiutano l’organismo a abbassare il colesterolo.

Il cetriolo è molto ricco di acqua e, quindi, aiuta la diuresi, grazie alle sue proprietà depurative e antinfiammatorie;

La lattuga romana invece è ricca di proteine, omega 3 e vitamina C apporta un sacco di benefici per la salute, in particolare per l’apparato digerente.

L’ estrattore di succo sta riscuotendo molto successo ultimamente in Italia, tanto è vero che è risultato tra gli elettrodomestici più venduti. I succhi estratti non solo sono un’ottima fonte di micronutrienti (vitamine, minerali, oligoelementi…) ma vi faranno sentire meglio, rendendovi energici in modo naturale, a differenza dei succhi di frutta commerciali, che sono pieni di conservanti e zuccheri.

👉 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝

– 2 mele verdi o di qualsiasi altra varietà

– 2 cetrioli

– 8/10 foglie di lattuga romana

🍴 Preparazione

1. Lavate e mondate le mele, i cetrioli e le foglie di lattuga.

2. Tagliate a tocchetti frutta e verdura in modo tale da poter essere inserita con facilità.

3. Azionate il vostro estrattore e a poco a poco, inserite prima le foglie di lattuga, seguite con i cetrioli e infine aggiungete le mele.

4. Non appena pronto, se desiderate, potete anche aggiungere dei cubetti di ghiaccio sul momento.

5. Il vostro succo green è pronto 🍹!

2016-09-16 11.46.48-2.jpg

📒 Note

– Abbiate cura di lavare bene frutta e verdura poiché andranno inserite con tutta la buccia. Non si butta “niente” per realizzazione di un succo. Io di solito uso il bicarbonato, ne aggiungo un cucchiaio per litro di acqua. Lascio in immersione frutta e verdura per 15 minuti. Risciacquate sempre molto bene e, se occorre, spazzolatela – e asciugatela.

– Consiglio di preparare il succo la mattina e berlo entro fine giornata (max 13-14h) sennò perde ogni beneficio e il sapore si altera.

– Potere usare qualsiasi varietà di lattuga poiché fa bene alla salute ed ha numerosi nutrienti che apportano benefici all’organismo. Tuttavia, la varietà “lattuga romana” contiene nutrienti in quantità un po’ più elevate.

🌱The Happy Rabbit 🐰

SMOOTHIE BOWL 🍌🍒 (FRULLATO CREMOSO IN CIOTOLA)

Gli “Smoothie Bowls” ovvero frullati in ciotola oltre ad essere un must di tendenza, sono così buoni, freschi, leggeri e proteici che non potrete più farne a meno. Si possono mangiare come una sana colazione, pranzo o merenda. Ve li consiglio specie dopo una bella camminata o corsetta mattutina, perché vi daranno molta carica ed energia soprattutto in estate.

Qual’è la differenza fra un frullato (smoothie) e un frullato in ciotola (smoothie bowl) ? Sicuramente la consistenza e l’aggiunta del topping (decorazione). Mentre un frullato tradizionale viene bevuto con una cannuccia, un frullato in ciotola dal momento che ha una certa consistenza vi permette di guarnirlo con topping deliziosi e di mangiarlo con il cucchiaio. La ricetta standard per lo smoothie BOWL prevede l’aggiunta di frutta congelata, di due banane affettate e congelate, e di latte vegetale.

Ma andiamo alla ricetta 👇 😋.

2016-07-03 10.18.03-2.jpg

👉 Cosa ti serve?

Ingredienti 📝

Per lo smoothie bowl:

– 300 gr circa di frutti di bosco congelati

– 300 gr circa di ciliegie congelate

– 2 banane affettate e congelate

– 4-6 cucchiai yogurt di soia al mirtillo (facoltativo)

– Latte di mandorla, di cocco o di miglio q.b

– 3-4 Cubetti di ghiaccio (facoltativo)

Per il topping (decorazione):

– Mirtilli freschi q.b

– Ciliegie fresche q.b

– Qualche fetta di banana

– Semi di chia q.b

– Semi di zucca q.b

– Cocco rapé q.b

🍴 Preparazione

1. Mettete la frutta congelata, lo yogurt di soia al mirtillo, e i cubetti di ghiaccio nel bimby o in un potente frullatore.

2. Azionate il bimby e a filo aggiungete il latte vegetale fino a raggiungere una consistenza cremosa ma non troppo liquida.

3. Versate lo smoothie in due ciotole e guarnite con i mirtilli, le ciliegie, le fette di banane fresche, i semi di chia e di zucca e per rendere ancora tutto più dolce, finite con del cocco rapé.

Processed with MOLDIV 

📒 Note

– Per realizzare il vostro SMOOTHIE BOWL potete usare la frutta che più preferite ( ma la banana congelata di solito è presente come frutto) e qualsiasi altro yogurt o latte vegetale.

– E’ possibile anche aggiungere della frutta secca;

– Non è necessario dolcificare, ma se volete potete utilizzare due cucchiaini di sciroppo d’agave.

🌱The Happy Rabbit🐰

SMOOTHIE CON YOGURT AI MIRTILLI

Processed with Moldiv


Per un risveglio goloso  e rinfrescante… Di nuovo lui: Lo SMOOTHIE 🍹
Facciamolo allora ^__^.

#smoothie #frutta #yogurt #mirtilli #banana #vegan #colazione #merenda #glutenfree

👉Cosa ti serve?


Ingredienti

– 250g circa yogurt di soia ai mirtilli (io ho usato quello della Provamel, il migliore in assoluto a mio avviso)

– 1 banana + 1 banana surgelata

– 1 cucchiaio mix semi tritati (zucca, girasole e lino)

– 1 cucchiaio di semi di chia

– 1 cucchiaio cocco rapé

– 5/6 cubetti di ghiaccio (facoltativi)

Attrezzatura:

1 frullatore

🍴Preparazione

Prendete lo yogurt di soia, le due banane, compresa quella surgelata, il cocco e i semi e inseriteli insieme ai cubetti di ghiaccio nel frullatore.

Azionate il frullatore, fino ad ottenere la consistenza che più vi piace.

Versate nel bicchiere, decorate e arricchite secondo la vostra fantasia. Ora potete godervi il vostro smoothie vegan!

Buona colazione 😛

📒 Note

– Per realizzare il vostro SMOOTHIE potete usare la frutta che più preferite ( ma la banana di solito è presente come frutto) e qualsiasi altro yogurt vegetale.
– Non è necessario dolcificare, ma se volete potete utilizzare lo sciroppo di agave.
– Se preferite una consistenza più liquida, usate al posto dello yogurt, del latte vegetale (ottimo quello alla mandorla).

 
🌱The Happy Rabbit🐰